Colette, countdown finale?

Lo storico concept store

Colette chiude!

Ci mancherai Colette! Spesso e volentieri sentiamo che tutto volge ad un termine e sappiamo benissimo che c’è un fondo di verità. Ad ogni modo quando si tratta di uno dei concept store più famosi e cool del mondo come Colette la notizia lascia incredulo chiunque.

A dare conferma della notizia è stata Sarah Andelman, direttrice creativa del multibrand e figlia della fondatrice. L’intervista è stata conclusa con la frase “Colette non può esistere senza la sua Colette”.

Infatti, è stata proprio Colette Roussaux a fondare la famosa boutique multimarca parigina venti anni fa scegliendo come luogo il civico 213 di rue Saint-Honoré. Venti anni di attività, dando vita e “coniando” per prima l’idea di concept store; venti anni di importanti collaborazioni, essendo scopritore e propulsore di nuovi talenti e tendenze.

Insomma, Colette ha contribuito

attivamente a scrivere la storia della moda.

Essendo il punto di riferimento internazionale, l’intero fashion system rimane tuttora sconvolto di fronte alla notizia dell’imminente chiusura prevista per il 20 Dicembre.

La fine di un’era lascia il suo spazio di 740 metri quadri suddivisi su tre piani alla griffe francese Saint-Laurent da subito molto interessato alla location traboccante di storia e sfavillio.

Ad un mese dalla sua chiusura possiamo solo suggerirvi caldamente di farci un salto per respirare per l’ultima volta la sua aria frizzante di innovazione. E, perché no, per acquistare qualche oggetto in limited edition firmato Colette.

“il Progresso online”

Cristina Atsopardis
Cristina Atsopardis

Milano

Laureata in Economia e Gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo nell’Università Cattolica di Milano; è una blogger, giornalista di moda e fashion designer, che esercita con passione la professione di Style Advisor e Personal Shopper nelle città di Milano, Atene e St. Moritz. Moda, viaggi, lifestyle e mercato del lusso sono i cardini del suo lavoro. Arte, cinema e teatro le sue passioni.

Non ci sono ancora commenti

I commenti sono disattivati