La Terra canta in Do: L’arma segreta di Guglielmo Marconi

Maurizio Agostini

La Terra canta in Do – L’arma segreta di Guglielmo Marconi

di Maurizio Agostini

Un avvincente thriller storico-scientifico

La Terra canta in Do – L’arma segreta di Guglielmo Marconi di Maurizio Agostini è un romanzo a metà strada tra la biografia, il thriller storico-scientifico e il saggio. Un’opera intelligente e ben costruita, che narra la vita di Guglielmo Marconi e in parallelo le indagini di tre giovani, Marcello, Francesca ed Eleonora, impegnati nella risoluzione dell’enigma di una delle ultime invenzioni di Marconi, il Raggio della Morte.

L’ultimo segreto del grande genio, un’arma rivoluzionaria che poteva interrompere il circuito elettrico di qualsiasi veicolo che funzionasse con un magnete, come macchine e aerei. Un’invenzione che avrebbe reso invincibile l’Italia in caso di guerra, e per questo molto cara a Mussolini, che sperava di averla al più presto nel suo arsenale.

Ma ciò non è mai accaduto, perché Marconi aveva deciso di interrompere il suo progetto dopo un accorato colloquio con il Papa, e si era quindi portato la brillante idea nella tomba.

Una volta messi sulle tracce della straordinaria invenzione da Eleonora, che sta scrivendo una tesi proprio sull’arma di Marconi, gli “investigatori per caso” Marcello e Francesca decidono quindi di impegnarsi a tempo pieno nella risoluzione di un enigma che presto si svelerà essere di notevole interesse anche per i servizi segreti e per una potente società occulta.

Tante sono le avventure, gli intrighi e le rivelazioni che i protagonisti si troveranno ad affrontare; tanti i pericoli e i segreti tornati a galla dopo più di un secolo di omertà.

Oltre a conoscere più nel profondo la figura di Marconi si ha la possibilità di comprendere una parte di Storia che ha segnato una svolta importante nel cammino dell’uomo, e anche di incontrare personaggi fondamentali per quell’epoca, come Nikola Tesla, e altri meno in vista ma egualmente rilevanti, come una delle donne amate da Marconi, Inez Milholland, che ha lottato per la libertà delle donne fino al suo ultimo respiro.

La Terra canta in Do – L’arma segreta di Guglielmo Marconi è un omaggio sincero e ben documentato alla vita di un uomo che ha cambiato la Storia; è inoltre un avvincente romanzo che mescola sapientemente spionaggio, teorie di cospirazione e riferimenti occulti.

L’opera fa parte di una serie con gli stessi protagonisti, Marcello e Francesca; il primo volume, uscito nel 2011 per Edizioni Pendragon, si intitola Aelia Lealia Crispis – L’enigma della Pietra, in cui si ritrova sempre l’ambientazione bolognese e lo stesso gusto per una narrazione che travalica i generi per diventare un significativo ed interessante ibrido letterario.

di Antonella Quaglia

Leggi anche: FORbidDEN L’offerta proibita: l’ultimo libro di Paolo Turati

Titolo: La Terra canta in Do. L’arma segreta di Guglielmo Marconi

Autore: Maurizio Agostini

Genere: Thriller storico-scientifico

Casa Editrice: Self-publishing

Pagine: 428

Prezzo: 15,00 € 

Codice ISBN: 978-10-989-99-094

Contatti

https://storiasegreta.com/

https://www.amazon.it/Terra-canta-Do-segreta-Guglielmo/dp/1098999096/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=&sr=



La Redazione
La Redazione

La Redazione del Magazine "IL PROGRESSO". Contattaci all'indirizzo info@ilprogressonline.it o redazione@ilprogressonline.it.

Nessun commento per ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.