TUTTO IN UNA NOTTE DI MARCO PANELLA

copertina libro tutto in una notte

Tutto in una Notte

tutto in una notte
Marco Panella

Giulio Vancurti, un irregolare, un invisibile dell’Intelligence.

Tutto in una notte è un romanzo dello scrittore e studioso di geo-politica Marco Panella, in cui gli avvenimenti storici mondiali degli ultimi trent’anni vengono tessuti e intrecciati abilmente con fatti verosimili o del tutto appartenenti alla fiction. È un romanzo che possiede sia le caratteristiche del Thriller tout-court che del Noir Mediterraneo.

libro Panella

Presenta una marcata impronta stilistica dal taglio cinematografico: gli avvenimenti si susseguono concitati, e grazie ad un linguaggio asciutto e diretto si tiene il lettore incollato alle pagine.

La suspense e i colpi di scena si susseguono vorticosamente avvolgendo e coinvolgendo il lettore, così come il protagonista Giulio Vancurti, in questo intrigo internazionale.

Tutto nel romanzo è funzionale ed è collocato all’interno della struttura narrativa nel giusto posto; ogni singolo oggetto, dalla fiaschetta di vino, al ponentino, all’afa romana, ai quartieri come Trastevere, ai muri, fino ai nomi delle strade della Capitale servono a caratterizzare i personaggi o sono una eco di un ricordo, o di un elemento perturbante del passato del protagonista, sia lontano che vicino.

La memoria di Giulio si mescola infatti con la memoria storica di Roma.

La città è protagonista assoluta nel romanzo come la wilderness in Heart Of Darkness di J. Conrad: attorciglia e inghiotte il personaggio proiettando su di lui un cono d’ombra di memorie sepolte, dubbi e angosce filosofiche. Giulio Vancurti è un irregolare, un invisibile, un ex-ufficiale dell’arma che ora lavora per una struttura dell’Intelligence italiana che sulla carta non esiste.

L’Ufficio, questo il nome dell’apparato statale invisibile, è conosciuto da pochissimi all’interno delle istituzioni, fortemente voluto e istituito dal Presidente del Consiglio, il quale ha scelto personalmente i suoi singoli militanti. Questa entità ectoplasmatica statale ha svolto missioni segrete ad alto rischio operando negli scenari più caldi del Medio Oriente e del Nord Africa negli ultimi trent’anni, dalla caduta del muro di Berlino.

Giulio è di fatto un personaggio che opera e agisce aldilà e oltre ogni forma di controllo formale ed istituzionale. “Bene e Male sono – per lui – categorie assolute che spesso, però, si confondono l’una nell’altra, separate solo da un confine sottile, tanto difficile da vedere quanto facile da oltrepassare.” Il protagonista del romanzo presenta dei tratti in comune sia con il Willard che con il Generale Kurtz del film Apocalipse Now.

Ciò che accadrà durante un’unica notte lo porterà a doversi confrontare con i demoni del proprio passato; in una corsa disperata contro il tempo per risolvere un complicato rompicapo Giulio verrà risucchiato nei meandri più reconditi della sua anima. 

Leggi anche: La Terra canta in Do: L’arma segreta di Guglielmo Marconi

Titolo: Tutto in una notte

Autore: Marco Panella 

Genere: Thriller

Casa Editrice: Robin Edizioni

Collana: Le Giraffe Noir

Pagine: 328

Prezzo: 18,00

Codice ISBN: 978-88-7274-510-6

Contatti

http://www.robinedizioni.it/

 

Link di vendita

https://www.amazon.it/Tutto-una-notte-Marco-Panella/dp/8872745101

http://www.robinedizioni.it/nuovo/tutto-in-una-notta



La Redazione
La Redazione

La Redazione del Magazine "IL PROGRESSO". Contattaci all'indirizzo info@ilprogressonline.it o redazione@ilprogressonline.it.

Nessun commento per ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.