Tim Roth | Attore amato in Italia

Tim Roth | Attore amato in Italia

Uno degli attori londinesi più amati e stimati sarà in visita a Torino per un incontro cinematografico

Tim Roth sarà ospite del Museo Nazionale del Cinema di Torino il 30 agosto alle 18.30. L’attore britannico sarà il protagonista di una Masterclass nell’Aula del Tempio della Mole Antonelliana. Tim Roth è stato recentemente sotto i riflettori dell’ultimo Festival di Cannes. Ha accompagnato, infatti, il film di Mia Hansen-LøveBergman Island‘, con Vicky Krieps. L’attore classe ’61 sarà anche uno dei partecipanti alla 78ª edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con ‘Sundown‘ di Michael Franco.

Tim Roth è nato a Londra e nel corso della sua carriera ha lavorato in tv e nel cinema. Tutti i suoi personaggi sono sempre stati ben scritti e interpretati con profondità, umanità e intelligenza. Un esempio su tutti è David, un infermiere che si occupa dei malati terminali. Il film è ‘Chronic‘ di Michael Franco. È nato subito un sodalizio con Quentin Tarantino. Indimenticabili le sue performance in Le ienePulp Fiction, Four Rooms e The Hateful Eight. Tim Roth, inoltre, ha recitato nei film di cineasti famosi in tutto il mondo. 

Francis Ford Coppola, Michael Leigh, Tim Burton, Giuseppe Tornatore, Peter Greenaway, Woody Allen, Stephen Frears, Wim Wenders, Nora Ephron, Michael Haneke e Robert Altman. Tim Roth ha avuto la sua finestra con il pubblico delle serie tv grazie a ‘Lie to me‘ del 2009. Il suo personaggio è uno psicologo di comunicazione non verbale anticonformista; la sua specializzazione riguarda le reazioni involontarie, la mimica facciale, il linguaggio del corpo, la prossemica e le microespressioni. È protagonista anche della serie tv ‘Tin Star‘ del 2017.

Tim Roth, attore feticcio di Tarantino, ha recitato in film molto apprezzati da pubblico e critica

Veste i panni di un poliziotto che, in compagnia della propria famiglia dalla Gran Bretagna, si trasferisce in Canada per scappare da un passato oscuro. Tim Roth debutta alla regia cinematografica nel ‘99 con The War Zone, al Sundance Film Festival. Una pellicola molto importante per questo artista dall’infanzia molto difficile e pesante. Tim Roth è stato magistrale, tra le tante pellicole, in ‘La leggenda del pianista sull’oceano’, ‘Funny Games’, ‘Grace di Monaco’, ‘Selma – La strada per la libertà’. Tim Roth è di certo uno degli attori più iconici di questi ultimi quarant’anni. 

Un artista pieno di talento, carisma e coraggio. In ogni film, infatti, ha prestato con umiltà e sensibilità corpo e anima a ogni personaggio, sempre diverso l’uno dall’altro. Per questo, Tim Roth è un attore così amato, stimato e ricercato. Nella masterclass, l’attore candidato agli Oscar per ‘Rob Boy‘, sarà in compagnia di Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema, e da Grazia Paganelli. Tim Roth, inoltre, visiterà Attrici e attori del cinema italiano, la mostra fotografica a cura di Domenico De Gaetano e Giulia Carluccio. Progetto che racconta oltre un secolo di cinema italiano con le facce e i corpi di attori e attrici che lo hanno reso famoso a livello mondiale.

INFO MASTERCLASS

Tariffa unica solo museo € 11,00 + diritti di prevendita

Posti disponibili limitati, acquistabili online su www.museocinema.it da giovedì 26 agosto

Leggi anche: 1917 | La guerra vista da Sam Mendes

Renata Candioto

Roma

Diplomata in sceneggiatura alla Roma Film Academy (ex Nuct) di Cinecittà a Roma, ama il cinema e il teatro. Le piace definirsi scrittrice, forse perché adora la letteratura e scrive da quando è ragazzina. È curiosa del mondo che le circonda e si lascia guidare dalle sue emozioni. La sua filosofia è "La vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: [email protected]

SEGUICI SU