L’estate in cui imparammo a volare | trent’anni di amicizia

L’estate in cui imparammo a volare: un’amicizia al femminile, dal 3 febbraio su Netflix

Dall’omonimo romanzo di Kristin Hannah, con il titolo originale di Firefly Lane, Maggie Friedman porta sullo schermo due vite tanto diverse quanto inseparabili. Tully e Kate, con gli splendidi e celebri volti di Katherine Heigl e Sarah Chalke, sono amiche dai tempi del liceo. Una glamour, estroversa ed ambiziosa, l’altra nerd, timida ed impacciata. L’estate in cui imparammo a volare racconta un legame a prima vista improbabile, ma destinato a durare trent’anni.

Dall’adolescenza tormentata di Tully, con una madre drogata ed una violenza sessuale alle spalle, alla famiglia conservatrice di Kate, cieca sull’omosessualità del fratello maggiore. La serie scandaglia due modi diversi di vivere, che trovano uno nell’altro il loro contrappunto. Dopo trent’anni le donne infatti sono ancora insieme, ma ancora più diverse. Tully è una presentatrice televisiva nel pieno della carriera, Kate è alle prese con una figlia adolescente ed un doloroso divorzio.

Questo contenuto è riservato

Questo contenuto è riservato agli utenti con un abbonamento attivo

Eleonora Forsinetti
Eleonora Forsinetti

Classe 1992, laureata in Letteratura Musica Spettacolo presso L'università degli Studi di Roma "La Sapienza". Da sempre affascinata dall'arte, in tutte le sue forme, scrivo di spettacolo per raccontare storie ed emozioni.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: [email protected]

SEGUICI SU