Abdulrazak Gurnah Nobel per la letteratura 2021

Alle 13:00 vi è stato l’annuncio di uno dei più importanti riconoscimenti, assegnato dall’Accademia di Svezia. Il Premio Nobel per la letteratura, vinto da Abdulrazak Gurnah. La cerimonia di premiazione è disponibile in streaming se si volesse rivederla. Ed è stato possibile seguirla in diretta per gli utenti di tutto il mondo.

Abdulrazak Gurnah effettivamente non è molto conosciuto in Italia, pertanto questo risponde a una tendenza, non sempre seguita dall’Accademia, di premiare autori non conosciuti a livello mondiale per farli conoscere.

Abdulrazak Gurnah, chi è il Premio Nobel 2021

Il neo Premio Nobel Abdulrazak Gurnah è autore principalmente di romanzi. Di origine tanzaniana, scrive in inglese e vive nel Regno Unito. Il suo romanzo più famoso è Paradise, selezionato sia per il Booker che per il Whitbread Prize, Desertion. Un altro lavoro importante è By the Sea, sicuramente un’opera già apprezzata, in quanto selezionata anch’essa per premi importanti, tra i quali il Booker e per il Los Angeles Times Book Award.

In Italia nel 2006 è stato pubblicato per GarzantiIl disertore“. Racconta di un incontro tra Hassanali e Martin Pearce, un arabo e un inglese, dalla cui amicizia nascerà anche l’idillio tra Hassanali e la sorella di Pearce. Una storia d’amore che approfondisce la storia dell’Oriente e non solo.

Perché il Nobel a Abdulrazak Gurnah

La motivazione con cui Abdulrazak Gurnah è stato insignito del prestigioso Premio è la seguente:

Per la sua intransigente e compassionevole penetrazione degli effetti del colonialismo e dei destini del rifugiato nel divario tra culture e continenti.

Non bisogna negare che non tutti avranno sentito parlare di questo autore, pertanto questo premio diventa per noi anche un modo di scoprire un nuovo scrittore. Sembra abbia saputo dire molto e potrà farlo anche meglio, grazie a questo importantissimo traguardo.

Silvia Argento

Nata ad Agrigento nel 1997, ha conseguito una laurea triennale in Lettere Moderne e una magistrale in Filologia Moderna e Italianistica. È una tuttofare nell'ambito della letteratura e scrittura: docente di letteratura italiana e latina, scrittrice e redattrice per giornali, riviste e siti di divulgazione culturale e critica musicale. È autrice di un saggio su Oscar Wilde e della raccolta di racconti «Dipinti, brevi storie di fragilità».

Nessun commento

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: info@ilprogressonline.it

SEGUICI SU