Premio Strega | Tra storia, memoria e rielaborazione

premio strega

PREMIO STREGA

Ha vinto la Storia, anzi, i racconti degli uomini che sono stati protagonisti della Storia d’Italia: “M – il figlio del Secolo” di Antonio Scurati è il vincitore della 73esima edizione del prestigioso “Premio Strega”.

L’autore aveva già sfiorato l’ambito premio nel 2009, e ancora aveva accarezzato la vittoria con 5 voti nel 2014. Accademico milanese, ma di origini napoletane, fedele autore della storica casa editrice “Bompiani” con cui aveva esordito nel 2002 con “Il Rumore sordo della battaglia”, questa volta ha portato a casa il premio e dato un sorso come da tradizione alla bottiglia del noto liquore di Benevento.

Questo contenuto è riservato

Questo contenuto è riservato agli utenti con un abbonamento attivo

Avatar
Antonella De Biasi

Antonella De Biasi, pugliese, giornalista pubblicista dal 26.07.2005, attualmente corrispondente dalla terra ionica per “La Gazzetta del Mezzogiorno”, editor e correttrice di bozze, esperta in recensioni e schede di lettura. Collabora con "Flanerì", testata online sulla narrativa, il cinema e la musica contemporanea. Insegnante di geografia visiva presso l’Utep (università territoriale per la terza età) di Laterza (Ta). Ha tenuto corsi ministeriali europei "Pon" di Giornalismo nel 2018 presso l’I.C “A. Diaz” di Laterza (T) oltre a svolgere laboratori di scrittura presso associazioni territoriali. Crede nella grande passione per la scrittura, la comunicazione, la cultura e l’arte: cercando di lavorare seguendo sempre questo binomio, aprendosi ad ogni nuova forma di comunicazione ma preservando anche i sistemi più classici e poetici.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: info@ilprogressonline.it

SEGUICI SU