La donna guasta

14,00 11,90

La donna guasta si presenta in forma grottesca e ironica. Apre la porta della sua casa e ci fa guardare anche quello che lei non vede. È tollerante, flessibile e disponibile ad accettare la sua mediocrità e quella che le stà intorno.

9 disponibili

La donna guasta

La donna guasta si presenta in forma grottesca e ironica. Apre la porta della sua casa e ci fa guardare anche quello che lei non vede. È tollerante, flessibile e disponibile ad accettare la sua mediocrità e quella che le stà intorno.

Le sue illusioni di sposa, moglie e madre si scontrano con quelle di figlia e sorella mentre trascorre le giornate a fare la “domestica-colf” dentro e fuori casa: la sua gabbia.
Il suo obbiettivo è arrivare a diventare donna perfetta che spazza continuamente e tiene pulita la casa come sua zia: donna e non femmina. Il suo lato A.

Non può, comunque, evitare d’ignorare il dubbio che vivacchia tra le foto della sua famiglia di una scatola riposta in cantina. Famiglia con qualche “difetto” che potrebbe aver ereditato anche lei…di essere come sua madre: bella, elegante, frivola: una donna guasta.

Il lato B.
Un lato A e un lato B che gli appartengono entrambi e che comprenderà meglio, quando arriverà in fondo a una soglia: quella di un ospedale.
Meglio fare la serva in casa propria, che la padrona in casa altrui.


Nella categora Rosaria Selicati

Rosaria Selicati è nata nel 1947 in una luminosa e caratteristica città pugliese: Monopoli. Adolescente si è trasferita a Torino, altra città importante, con la famiglia. Ora abita nella provincia di Cuneo: terra del barolo, del barbaresco, dei tartufi. È stata operaia, barista, impiegata e imprenditrice e grazie all’allungamento delle aspettative di vita è arrivata alla pensione.

Non ha smesso di variare e mutare la sua vita e lo fa viaggiando con la fantasia dentro i suoi libri. E’ una di quelle persone che arrivano tardi. Qualche esempio: Il diploma di ragioneria a 40 anni, un figlio a 42 e scrivere il primo libro a 69 anni. Una che sta ai margini e poi fa il salto insieme alle sue donne: le protagoniste dei suoi libri che lottano contro il fato (per non dire una parolaccia). Non ha preso nessun premio perché non ha presentato i suoi lavori ad alcun concorso e anche questo...arriverà tardi...forse!

ISBN

9788894305562

Editore

Lilit Books

Collana

Numero di Pagine

152

In commercio dal

30 ottobre 2018

Anno di Edizione

2018

Rilegatura

Brossura cucita a filo a rete

Formato

13 x 19 cm.



Leggi le recensioni su "La donna guasta"

Non ci sono ancora recensioni

Solo i clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato il prodotto possono lasciare una recensione.