fbpx

CDP emette un nuovo Social Bond da 750 milioni di euro

blank

(Adnkronos) – Cassa Depositi e Prestiti SpA ha annunciato il collocamento di una nuova emissione di Social Bond per un ammontare di 750 milioni di euro, riservata agli investitori istituzionali. Questa è la decima emissione ESG della CDP dal 2017, evidenziando il suo ruolo di rilievo nel mercato delle obbligazioni ESG in Europa. La domanda per la nuova obbligazione social ha superato l'offerta di 3 volte, con richieste complessive fino a 2,5 miliardi di euro provenienti da oltre 100 investitori. La partecipazione degli investitori italiani è stata del 29%, mentre il restante 71% proveniva da investitori stranieri, principalmente dalla Francia (38%), Germania/Austria/Svizzera (10%), Regno Unito (9%), Medio Oriente (7%), Spagna e Portogallo (3%). Circa il 65% dell'importo è stato allocato a investitori ESG. Questa emissione segue il Green Bond inaugurale del 2023 e i precedenti otto bond sostenibili emessi dal 2017. L'emissione è conforme al "CDP Green, Social and Sustainability Bond Framework", aggiornato a dicembre 2023, e ha ottenuto una Second Party Opinion (SPO) da ISS-Corporate, confermando l'allineamento agli ICMA Principles e la robustezza degli Eligibility Criteria. I proventi di questa emissione saranno utilizzati per finanziare progetti a impatto sociale, come progetti per l'istruzione pubblica, il supporto al settore sanitario e il finanziamento delle PMI per sostenere la crescita, la competitività e l'occupazione. Questa emissione riflette gli impegni di CDP per gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Il Social Bond ha un valore nominale di 750 milioni di euro, una cedola annua lorda del 3,625% e scadenza a gennaio 2030. CDP si conferma così tra i principali attori europei nel mercato delle obbligazioni ESG con finalità sociali, rafforzando il proprio impegno per la finanza sostenibile e la coesione sociale. Barclays, Crédit Agricole CIB, Intesa Sanpaolo (Divisione IMI CIB), Mediobanca, Morgan Stanley, Natixis e UniCredit hanno agito come Joint Lead Managers e Joint Bookrunners dell'operazione. —sostenibilita/[email protected] (Web Info)

Nessun commento

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: [email protected]

SEGUICI SU