fbpx

Concorso “Migliore Enotecario d’Italia”: corso di approfondimento con il Bureau du Champagne

blank

(Adnkronos) – Il Bureau du Champagne ha rinnovato nel 2023 la collaborazione con Aepi – Associazione Enotecari Professionisti Italiani e ha proposto uno speciale programma di formazione per il concorso “Miglior Enotecario d’Italia”, promosso da Aepi con l’obiettivo di promuovere e valorizzare questa figura professionale. Il progetto è partito a febbraio con due webinar a cui hanno preso parte oltre 50 professionisti. Gli Ambasciatori dello Champagne Bernardo Conticelli e Leonardo Taddei hanno guidato i partecipanti in un mini-corso di approfondimento che partiva dal metodo di elaborazione per arrivare alla gamma dello Champagne e agli abbinamenti. La seconda parte del programma ha coinvolto i sei finalisti della competizione, ospitati per tre giorni in Champagne per un viaggio di studio. Silvia Angelozzi (Enoteca Bellariva, Alba Adriatica), Matteo Bertelà (Metodo Froma, Vigevano), Luca Civerchia (Enoteca Rossointenso, Jesi), Andrea Lauducci (Enoteca Botrytis, Ferrara), Daniele Liurni (Enoteca Krasì, Roma) e Loredana Santagati (Mistercoffee, Misterbianco) hanno preso parte a un percorso che li ha portati alla scoperta di Maison, Vigneron e di tanti luoghi magici della regione. Nella finale di Roma hanno trionfato Silvia Angelozzi nella categoria “enoteche con mescita” e Loredana Santagati nella categoria “bottiglierie”. Matteo Bertelà si è aggiudicato il premio speciale dedicato al “Miglior Enotecario Under 30”. Adnkronos – Vendemmie
 —[email protected] (Web Info)

Nessun commento

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: [email protected]

SEGUICI SU