fbpx

Roma, inchiesta corruzione e traffico influenze: ai domiciliari Gabriele Visco

blank

(Adnkronos) – E’ Gabriele Visco, figlio dell’ex ministro delle Finanze Vincenzo, l’ex dirigente pubblico finito ai domiciliari nell’ambito di un’inchiesta della procura di Roma. I finanzieri del Nucleo Speciale Polizia Valutario hanno eseguito l’ordinanza anche nei confronti di due imprenditori e un avvocato romano, eseguendo un sequestro preventivo, anche “per equivalente”, per un ammontare di 230mila euro. Le accuse contestate nell’indagine, a vario titolo e a seconda delle posizioni, sono di corruzione e traffico di influenze.  —[email protected] (Web Info)

Nessun commento

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: [email protected]

SEGUICI SU