fbpx

Web Industry lancia sul mercato ‘Waluta’, la blockchain per la sicurezza nei passaggi di proprieta’ delle auto usate, prima in Italia

blank

(Adnkronos) – Udine, 13 febbraio 2024 – Web Industry, azienda friulana, lancia sul mercato un nuovo sistema di blockchain che certifica istantaneamente i documenti per la compravendita di auto usate. E’ fra le prime in Italia a mettere a punto questo tipo di soluzione tecnologica. Il mercato delle auto usate in Italia sta vivendo un momento proficuo, registrando, nel 2023, un aumento del dieci per cento dei passaggi di proprietà.Un numero di transazioni importante che, ora, i concessionari possono gestire agilmente ma, soprattutto, in modo tutelato e sicuro, attraverso la “certificazione” automatica dei documenti di perizia digitale che acquisiscono così una garanzia sul valore legale degli accordi siglati tra le parti. La “certificazione” promuove la massima trasparenza verso il cliente, rafforzando la fiducia e la soddisfazione nella concessionaria. La sicurezza è doppiamente tutelata attraverso la tecnologia blockchain, un sistema di archiviazione dei dati inalterabile e immutabile, a prova di manomissione. Una novità assoluta che Web Industry ha introdotto nella propria piattaforma per la gestione digitale delle perizie dell’usato, Waluta. Un’evoluzione che consentirà di dirimere le contestazioni dei clienti relativamente a valori e dati dei veicoli usati ritirati da ogni concessionaria. «È pensata per offrire una solida garanzia – conferma Alessandro Rubini, presidente di Web Industry -. La marcatura temporale conferisce un’incontestabile datazione ad ogni documento, assicurandone l’inviolabilità nel tempo. La sicurezza – aggiunge – è doppiamente tutelata, attraverso la tecnologia blockchain».  Waluta certifica istantaneamente lo stato d’uso del veicolo, l’accettazione della proposta d’acquisto dell’auto in permuta, il verbale di ritiro del veicolo, dettagliato con indicazioni di chilometri, numero di chiavi, libretto, tagliandi e altre informazioni. L’autenticazione istantanea dei documenti, «evita il tentativo di qualsiasi modifica non concordata tra le parti – sottolinea Rubini, consentendo di accedere a uno storico completo di tutte la documentazione. Per la concessionaria uno strumento indispensabile nel gestire le perizie in totale sicurezza, accorciare i tempi documentali e snellire i processi. Ufficio Stampa Francesca Schenetti  giornalista professionista  Ti Lancio, agenzia di stampa quotidiana  Ceo Froogs Srl 
[email protected]
 39 339 8093543  —[email protected] (Web Info)

Nessun commento

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: [email protected]

SEGUICI SU