Italian Art Project | Un nuovo rinascimento culturale

art project

La crisi epocale del Coronavirus: un momento irripetibile per proporre un Italian Art Project 

Ci sono momenti storici che non bisogna lasciarsi scappare. La terribile pandemia Covid 19 potrebbe essere uno di questi. Perché la ripresa economica ci sarà, e forse anche forte, finito (magari provvisoriamente fino al prossimo Inverno) tutto, ma se non si ritroveranno la basi “fondamentali” che rimettano al centro l’essere umano su cui costruirla, questa avrà nuovamente i piedi d’argilla (anzi, di carta finanziaria) che abbiamo riscontrato. 

Il substrato immateriale della Cultura è nell’uomo da sempre stata la primaria espressione distintiva rispetto a tutti gli altri esseri viventi. Ed è qui che bisogna “investire” per rigenerare l’umanità durante i momenti difficili. Pare un assurdo, ma investire in modo cospicuo nella Cultura proprio nelle fasi critiche è l’elemento determinante che produrrebbe una ripresa anche economica di lungo periodo. 

Questo contenuto è riservato

Questo contenuto è riservato agli utenti con un abbonamento attivo

1 Comment
  1. Potrebbe essere una bella idea visto che come ribadito nell’articolo, l’arte è un dono di tanti qui in Italia e considerato che stiamo attraversando uno dei periodi economici peggiori della nostra storia, potrebbe essere un incentivo a creare e a non stare immobili in attesa che venga qualcosa dall’alto. La gente creativa in Italia non è mai mancata quindi perché non adoperarsi, vengano fatti dei bandi e promosse iniziative magari funzionerebbe. Gli artisti citati mi riferisco soprattutto a Rothko e a Pollock sono stati presentati ultimamente al Complesso del Vittoriano a Roma e io stesso li ho scoperti lì e li ho trovati grandiosi e geniali tanto da rimanere stupito e ammirato. Quindi che aspettare….

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: info@ilprogressonline.it

SEGUICI SU