Dalle cascate ai ghiacciai: un tour magnifico per un viaggio memorabile in Islanda

Un viaggio memorabile in Islanda

Fiordi, spiagge di sabbia nera finissima, montagne innevate, vulcani, praterie e cascate; oltre a geyser, villaggi e spiagge di ghiaccio. Una terra meravigliosa quella dell’Islanda, dove la natura ha plasmato e modellato negli anni ogni suo paesaggio, rendendola un’attrazione unica e preziosa. 

Amata da viaggiatori e avventurieri, questa destinazione ha tantissimo da offrire e ogni viaggio in Islanda può diventare un momento di scoperta, soprattutto se ci si affida ad un operatore turistico online come Tramundi, che crea pacchetti su misura per rispondere ad ogni esigenza dei viaggiatori. 

Ecco che allora i temerari e gli amanti della serie tv “Il trono di Spade” adoreranno scoprire, insieme a tanti altri appassionati traveller, la Dorsale Atlantica e i magici luoghi da cui è circondata. 

Questo è uno dei posti più straordinari dell’Islanda perché qui si incontrano due placche tettoniche che si stanno separando. La natura è incontaminata, affascinante e maestosa: ecco perché molti film e serie tv sono stati girati in questo particolare luogo. Da non perdere anche un tour delle spiagge islandesi, davvero diverse da ciò che ci si aspetta. 

Un esempio? Reynisfjara, nei pressi del villaggio di Vik, nella costa meridionale, dove la sabbia è completamente nera perché di origine vulcanica. Oppure la spiaggia dei Diamanti, nel sud est dell’Islanda, chiamata così perché costellata di tanti piccoli iceberg e ghiaccio. 

Abbiamo citato che questa è anche terra di cascate: qui se ne possono ammirare parecchie tra cui la cascata Goðafoss, anche nota come la Cascata degli Dei. Grazie al paesaggio in cui è inserita ricorda un po’ le cascate del Niagara, seppur in versione ridotta visto l’altezza di 22 metri. 

Perfetta da vedere in estate anche la cascata Dettifoss: con i suoi 45 metri di altezza, è circondata da un panorama mozzafiato che ricorda il territorio lunare. Infine, c’è anche la cascata Seljalandsfoss

Con i suoi 65 metri di salto, è molto apprezzata dai viaggiatori perché, grazie alla presenza di un sentiero percorribile a piedi, permette di passare dietro all’acqua e ammirare il panorama da una prospettiva unica. 

Magnifico da ammirare in estate anche il ghiacciaio Vatnajökull, il più grande d’Europa, che si può raggiungere con un percorso naturale che passa attraverso lo spettacolare parco nazionale di Skaftafell

L’Islanda – come abbiamo visto – è terra di ghiaccio, ma anche di fuoco. Imperdibili, sotto questo punto di vista, i bagni termali della zona di Husavik. Non sono altro che vasche di acqua marina naturalmente riscaldata per via dell’attività geotermica del sottosuolo e che mostrano un affaccio spettacolare sull’Oceano. Da non perdere, poi, anche una vista nell’area geotermica di Geysir in cui è presente il maestoso Strokkur: il geyser più attivo d’Islanda che erutta ogni 5-10 minuti. Uno scenario da film.

Leggi anche: Assuefazione | Risvegliarsi con lo Yoga

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: [email protected]

SEGUICI SU