Le cose fondamentali | di Tiziano Scarpa

blank

Le cose fondamentali | ora in audiolibro per la casa editrice il Narratore

“La vita ci cuoce a fuoco lento, ci rosoliamo dall’interno. Io sto dentro la mia fiamma, ti toccherà vedermi avvizzire. Diventerò un torsolo orrendo, ma ti prego: tu cerca di ricordare quel poco di luce che sarò riuscito a fare bruciando”: sono le parole di Leonardo, il protagonista del romanzo Le cose fondamentali di Tiziano Scarpa.

Pubblicato da Einaudi nel 2010, viene presentato a fine 2020 in formato audiolibro dalla casa editrice il Narratore. È la storia di un papà alle prese con suo figlio appena nato, Mario, e con tutto ciò che comporta diventare genitori, che può essere riassunto in una sola parola: ansia.



Leonardo non sa come approcciarsi al bambino, specialmente quando la moglie non è nei paraggi; i suoi tentativi di avvicinarsi alla creatura sono tragicomici, a volte anche bizzarri.

L’uomo osserva attentamente Mario per comprenderlo più a fondo, e cerca di mimare il suo modo di stare al mondo, che lui definisce “nella distrazione assoluta”: nelle sue divertenti prove nei panni del neonato comincia a vedere la realtà con più naturalezza, e a godersi il momento presente come sembra fare il bambino – senza aspettative, senza ansie.

Leonardo sta imparando dal figlio, e decide di ricambiargli il favore: vuole scrivere una lettera in cui gli racconterà la verità sulla vita, anche su tutto ciò che è scomodo e controverso, e gliela darà quando avrà quattordici anni.

Leonardo si affida alla potenza delle parole per creare un legame vero e concreto con il figlio, avendo allo stesso tempo un filtro che gli permetta di essere sincero senza vergognarsi o preoccuparsi della sua reazione. Comincia scrivendo dei loro primi momenti insieme e delle cose che per lui sono fondamentali; ogni tanto però si ferma e si tortura sulla possibilità che Mario possa fraintenderlo, o che non apprezzi che il padre gli parli di argomenti delicati e imbarazzanti.

Queste paure vengono spazzate via da un evento tragico che ribalta tutte le priorità di Leonardo, e che porta con sé una dolorosa conseguenza. L’autore accompagna il cambio di tono dell’opera con improvvise variazioni del punto di vista e con un artificio grafico che spiazza per la sua potenza espressiva: “Le parole non mentivano, poco fa, si sono impossessate di me, si sono sostituite a quello che sono, a quello che pensavo di essere, sono solo loro che vivono dentro di me, io non esisto, non ci sono”. Le cose fondamentali è un’emozionante e brutale riflessione sulla genitorialità, che supera il limite delle parole e anche quello dell’appartenenza. 

Daniele Ciccariello

Leggi anche: Luca Ammirati | L’intervista

Titolo: Le cose fondamentali

Autore: Tiziano Scarpa

Genere: Narrativa contemporanea

Casa Editrice: il Narratore audiolibri

Letto da: Massimo D’Onofrio

Durata: 3h 54’ (Versione integrale)

Prezzo: 7,49 € Codice ISBN 978-88-681-64-010

Contatti

https://www.ilnarratore.com/it/

https://www.ilnarratore.com/it/tiziano-scarpa-le-cose-fondamentali-download/

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: [email protected]

SEGUICI SU