Lisa Marie Simmons | Tra poesia e musica

Lisa Marie Simmons e gli Hippie Tendencies

Lisa Marie Simmons è la voice degli Hippie Tendencies. La band, nata nel 2006, è composta da quattro musicisti italiani – Marco Cremaschini (tastiere, pianoforte), Cesare Valbusa (batteria), Massimo Saviola (basso elettrico e acustico), Christian Codenotti (chitarra acustica) – e la cantante americana Lisa Marie Simmons.


Lisa Marie Simmons e gli Hippie Tendencies


Dopo due album con gli Hippie Tendencies, il primo col nome dell’omonimo album e il secondo “Identity”, sono stati in tour per Europa e America deliziando il pubblico con le loro canzoni.


Lisa Marie Simmons

e NoteSpeak


NoteSpeak è il nuovo progetto dei membri fondatori di Hippie Tendencise, Lisa Marie Simmons e Marco Cremaschini.



Le tematiche dell’album coprono un ampio spettro, dal tema classico dell’amore alle riflessioni di carattere sociale, mentre le melodie spaziano dal funk alle atmosfere jazz.

NoteSpeak è un album poetico/musicale, in parte ispirato ad artisti come The Last Poets, Gil Scott Heron, Vijay Iyer e Mike Ladd.

L’approccio ai brani è basato su una stretta relazione tra poesia e musica, con testi che cercano di sensibilizzare l’ascoltatore, specie con riferimento alle odierne migrazioni di massa.

NoteSpeak era al Zee JLF at Boulder Colorado 2017 e la performance è stata così commentata da Sanjoy K. Roy – A.D. di Teamwork Arts. e Co-fondatore e produttore del Jaipur Literature Festival – : “NoteSpeak si è esibito alla chiusura del festival letterario JLF @Boulder e ha fatto esplodere il coperchio della casa, con il pubblico in piedi durante l’incredibile set di 90 minuti! Un vero piacere!”

Con la canzone dell’album NoteSpeak Every Generation’s WarLisa Marie Simmons e Marco Cremaschini sono finalisti nella prestigiosa Independent Music Awards, in programma al Lincoln Center di New York City. Nella giuria ci sarà anche il grande Tom Waits.


Libretto NoteSpeak: AMORI E TRAGEDIE IN MUSICA

Parole di LISA MARIE SIMMONS.

Musica di MARCO CREMASCHINI.

Chip.

Decapitation Blues – Every Generation’s War – Gnawing on that bone – Returning from Pluto – Heavy – Samia.

Interpreti:

  • Valerio Abeni – Drums;
  • Joy Grifoni – Upright Bass;
  • Laura Masotto – Violin;
  • Marco Cremaschini – Keyboards;
  • Lisa Marie Simmons – Voice.

Traduzioni:

  • Chiara Garioni eccetto Samia e Decapitation Blues di Donatella Ferrari.

Leggi anche: Michele Bonfitto | Esprimere sé Stesso

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Il Progresso Magazine Online Logo

 

Associazione culturale “THE PROGRESS 2.0”
Direzione-Redazione-Amministrazione
Via teatro Mercadante, 7
70022 Altamura (Ba)
mail: info@ilprogressonline.it

SEGUICI SU